Articoli

Home/Articoli

A questo serve il mondo! A lasciar fluire i nostri talenti. Pillole di Hermann Rorschach e del test delle macchie di inchiostro.

di Chiara Del Nero, psicologa, psicoterapeuta Fruire semplicemente di un’opera – che sia arte, letteratura, musica, cinematografia – può bastare per comprenderne il senso profondo oppure conoscere la biografia dell’artista (oltre alla curiosità che può suscitare la storia personale) aiuta a capire la visione completa del lavoro?  Sulle macchie di inchiostro riprodotte su cartoncino da [...]

By |Giugno 10th, 2019|Categories: Recensioni|Commenti disabilitati su A questo serve il mondo! A lasciar fluire i nostri talenti. Pillole di Hermann Rorschach e del test delle macchie di inchiostro.

Commento testuale e foto dell’incontro a titolo “La morte improvvisa nello sportivo: consapevolezza e prevenzione per una pratica sportiva ancora più sicura”

di Dr.ssa Rita Cardelli, Dr Dario Pappalardo, Dr.ssa Veronica Santini Di recente la Dr.ssa Veronica Santini, medico, specialista in formazione in medicina dello sport, ha condotto l’incontro intitolato “La morte improvvisa nello sportivo: consapevolezza e prevenzione per una pratica sportiva ancora più sicura”. Tale incontro  si colloca all’ interno di un ciclo di eventi formativi [...]

By |Giugno 2nd, 2019|Categories: Articoli|Commenti disabilitati su Commento testuale e foto dell’incontro a titolo “La morte improvvisa nello sportivo: consapevolezza e prevenzione per una pratica sportiva ancora più sicura”

La madre dei draghi ci ha tradito o rimane una di noi? Game of Thrones e le relazioni parasociali.

di Chiara Lignola ed Elisa Tenucci , psicologhe, psicoterapeute Al di là del vuoto lasciato dalla fine di una serie cult quale il Trono di Spade (Game of Thrones o GOT), che per ben 10 anni ha creato un mondo parallelo per tanti spettatori e lettori, vogliamo proporre una riflessione lanciata da Janina Scarlett, ideatrice [...]

By |Maggio 27th, 2019|Categories: Articoli|Tags: , , , , , , |Commenti disabilitati su La madre dei draghi ci ha tradito o rimane una di noi? Game of Thrones e le relazioni parasociali.

REPORT DELLA SECONDA GIORNATA LUCCHESE DI Psicoterapia cognitiva dell’età evolutiva “I DISTURBI INTERNALIZZANTI ED ESTERNALIZZANTI, SIMILITUDINI E DIFFERENZE DEI TRATTAMENTI COGNITIVI IN ETÀ EVOLUTIVA”

Sabato 25 Maggio si è svolta la Seconda Giornata Lucchese di Psicoterapia Cognitiva dell’Età Evolutiva dal titolo “I disturbi internalizzanti ed esternalizzanti, similitudini e differenze dei trattamenti cognitivi in età evolutiva”. In questo articolo il report del convegno ad opera della Dott.ssa Silvia Timitilli. Di Silvia Timitilli Ad un anno di distanza dalla Prima Giornata [...]

By |Maggio 27th, 2019|Categories: Articoli|Commenti disabilitati su REPORT DELLA SECONDA GIORNATA LUCCHESE DI Psicoterapia cognitiva dell’età evolutiva “I DISTURBI INTERNALIZZANTI ED ESTERNALIZZANTI, SIMILITUDINI E DIFFERENZE DEI TRATTAMENTI COGNITIVI IN ETÀ EVOLUTIVA”

L’omofobia interiorizzata: un fattore di rischio per la violenza domestica

Di Sara Pinochi, Psicologa Marco (il nome è di fantasia) ha 35 anni, vive nel Bolognese e qualche mese fa ha denunciato il compagno per violenza domestica. Per quattro anni ha subito violenza psicologica, percosse e abusi sessuali, mentendo quando andava a farsi medicare al pronto soccorso. Poi, un giorno di novembre del 2014, le [...]

By |Maggio 19th, 2019|Categories: Articoli|Commenti disabilitati su L’omofobia interiorizzata: un fattore di rischio per la violenza domestica

“Io sono l’Amore che non osa pronunciare il proprio nome”. Omosessualità, Omofobia, Psicoterapia

        “Io sono l'Amore che non osa pronunciare il proprio nome”. (Alfred Douglas, Two Loves, 1892)* di Chiara Lignola, psicologa, psicoterapeuta La Giornata internazionale contro l'omofobia, la bifobia e la transfobia (o IDAHOBIT, acronimo di International Day Against Homophobia, Biphobia and Transphobia) si celebra dal 2004 il 17 maggio di ogni anno. [...]

By |Maggio 17th, 2019|Categories: Articoli, Età adulta, Età evolutiva|Tags: , , , , , , , , , |Commenti disabilitati su “Io sono l’Amore che non osa pronunciare il proprio nome”. Omosessualità, Omofobia, Psicoterapia

Chi sono? E chi dovrei essere per essere amabile agli occhi dei miei genitori e della società?

a cura della Dott.ssa Chiara Del Nero “Eredi di un’epoca che ha creduto per lungo tempo nella possibilità di porre fine, un giorno, a ogni conflitto, per questa stessa ragione oggi temiamo profondamente tutto ciò che minaccia le nostre vite e le nostre società. Abbiamo l’impressione, ben nota ai marinai, di navigare con carte oramai [...]

By |Maggio 17th, 2019|Categories: Articoli|Commenti disabilitati su Chi sono? E chi dovrei essere per essere amabile agli occhi dei miei genitori e della società?

“MI VORRAI SEMPRE BENE MAMMA?” ASTRID DESBORDES, PAULINE MARTIN

di Viviana Puggioni Alcuni giorni fa ho scritto che i buoni libri parlano sempre di emozioni senza nominarle esplicitamente. “Mi vorrai sempre bene mamma?”, il cui titolo originale è “Mon Amour” rappresenta un’eccezione. Ho scelto questo titolo per celebrare la Festa della Mamma perché, come tutti i buoni libri, può essere letto con gli occhi [...]

By |Maggio 12th, 2019|Categories: Articoli|Commenti disabilitati su “MI VORRAI SEMPRE BENE MAMMA?” ASTRID DESBORDES, PAULINE MARTIN

Training autogeno: Metodo degli Esercizi Superiori

A cura del dott. Dario Pappalardo Il Training Autogeno Superiore (T.A.S.) rappresenta la naturale evoluzione del Training Autogeno di base o somatico (6 Esercizi standard): molte sono infatti le manifestazioni che spontaneamente, già a partire dagli esercizi somatici, annunciano fenomeni tipici del Training Autogeno Superiore (immagini, colori, oggetti, vissuti, ecc..). J.H. Schultz sottolineava che: "Per poter [...]

By |Maggio 6th, 2019|Categories: Articoli|Commenti disabilitati su Training autogeno: Metodo degli Esercizi Superiori

Migliorare la propria condizione lavorativa attraverso la Mindfullness

a cura della Dott.ssa Silvia Timitilli Nel posto di lavoro un lavoratore trascorre larga parte della propria giornata e tale ambiente talvolta può divenire un luogo molto stressante. Dopo il mal di schiena, è stato stimato che il motivo principale per cui oggi, nei Paesi della Comunità Europea, si resta a casa dal lavoro è proprio lo stress. [...]

By |Maggio 1st, 2019|Categories: Articoli|Commenti disabilitati su Migliorare la propria condizione lavorativa attraverso la Mindfullness